Ad Arona vertice Comuni, Ferrovie e Regioni sul trasporto in treno

0
treni pendolari

Trasporto locale ancora al centro dell’attenzione. E’ previsto per oggi, lunedì 14 maggio alle ore 11.30 presso l’Aula Magna del Comune di Arona un incontro molto importante deciso dal “Comitato dei Sindaci per i Pendolari e il territorio” e di cui abbiamo parlato la scorsa settimana

Il Consiglio Direttivo del comitato, formato dai Sindaci dei Comuni di Borgomanero, Gattinara, Novara, Orta San Giulio, Pallanzeno, Sesto Calende, Somma Lombardo e Verbania, aveva infatti richiesto, lo scorso 26 aprile, un incontro con la Direzione Regionale Piemonte di Trenitalia S.p.A., l’Amministratore Delegato di Trenord s.r.l., Rete Ferroviaria Italiana, nonché gli Assessori ai Trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco e Lombardia Chiara Maria Terzi, informando il Dipartimento per il Trasporto Ferroviario del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

La convocazione è scaturita a fronte dell’assenza di evidenti sviluppi nella risoluzione delle problematiche connesse al trasporto ferroviario più volte sottolineate dai 33 Comuni delle Province di Novara, Varese, Verbania e Vercelli, serviti dalle linee ferroviarie Domodossola-Arona-Milano, Arona-Novara, Domodossola-Novara e dall’ormai soppressa Arona-Santhià.

Il sindaco di Arona nonché coordinatore del consiglio direttivo del “Comitato dei Sindaci per i pendolari e il territorio”, Gusmeroli: <<La situazione del trasporto ferroviario locale allo stato attuale non è più accettabile. I cittadini e i pendolari dei nostri territori hanno diritto di ricevere risposte, che diano seguito a interventi concreti in un lasso temporale tollerabile. Qualora i convocati non si presentino all’appuntamento fissato, non mancheremo di mobilitare la stampa nazionale per dare voce alle nostre istanze>>.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here