Le finanze di Borgomanero sono in ottimo stato

0
Il Consiglio comunale di Borgomanero

Le finanze del Comune sono floride. Il rendiconto 2017 si è chiuso con un avanzo di 8 milioni e 392 mila euro. Il documento finanziario è stato illustrato giovedì 26 aprile dall’assessore Ignazio Stefano Zanetta al Consiglio comunale iniziato alle 18 a Palazzo Tornielli.

Non tutto l’importo è però disponibile: 4 milioni e 300 mila sono accantonati come fondi di riserva contro rischi e crediti non esigibili, ma parte di quello che rimane sarà utilizzato: «Si potranno finanziare molti lavori pubblici senza ricorre a mutui con un notevoli vantaggi per le casse comunali» ha detto Ignazio Stefano Zanetta.

L’affermazione è dimostrata dalla costante diminuzione dell’indebitamente del Comune, cioè dall’ammontare dell’importo dei mutui che saranno estinti nei prossimi  anni:  era di 25 milioni di euro nel 2012 ed è sceso a 14 milioni 859 mila nel 2017; scenderà a 13 milioni e 400 mila euro quest’anno e, in proiezione, sarà di 11 milioni e 900 mila nel 2019.

 

Sull’Informatore di venerdì 4 maggio, servizio completo sui prossimi lavori pubblici

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here