La Rosaltiora Verbania vince 3-1 il big match contro Cusio Sud Ovest

0
PALLAVOLO: PRIMA BATTUTA D’ARRESTO PER LA ROSALTIORA VERBANIA
Il presidente della Vega Occhiali Rosaltiora Verbania, Carlo Zanoli

Ennesima vittoria questa sera, domenica 18 marzo, per la Vega Occhiali Rosaltiora Verbania nel campionato regionale di Serie D di pallavolo femminile. Con il punteggio di 3-1 la formazione di Verbania ha superato le cugine della Cusio Sud Ovest di San Maurizio d’Opaglio, consolidando il primo posto in classifica.

La Rosaltiora dopo aver ceduto nel primo set per 22-25, ha subito ritrovato lo slancio che le appartiene, andandosi a prendere l’intera posta in palio e chiudendo i tre set successivi con i parziali di 25-16, 25-19, 25-11.

La vittoria vale doppio, in quanto si trattava dello scontro diretto di alta classifica, tra la prima e la seconda della classe. A spuntarla sono state le verbanesi, le regine del campionato allenate da Andrea Cova, che ora guidano con 57 punti, contro i 49 di Cusio Sud Ovest e i 45 di Gilber Gaglianico.

La matematica ancora non è dalla loro parte, ma a sei giornate dal termine del torneo, il traguardo sembra davvero ormai ad un passo. Per far sì che il sogno diventi realtà servirà stringere i denti e, a testa bassa, giocare al massimo delle proprie capacità, fin da domenica prossima, 25 marzo, a Caluso contro la Foglizzese, che oggi occupa la quinta piazza.

«Dopo aver superato la tensione del primo set, le ragazze hanno iniziato a fare il gioco che conosciamo, ottenendo i tre punti. Un dato quest’anno è certo: al PalaManzini non si passa» è la sintesi del presidente della Rosaltiora Verbania, Carlo Zanoli, felice come non mai per la prova della propria squadra.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here