Dislessia, un’associazione per aiutare ragazzi e famiglie

0
Dislessia Novara
Un momento d’incontro dell’associazione con i genitori

Un’associazione nata da un gruppo di genitori che hanno deciso di unire le loro forze e competenze per poter aprire un doposcuola per ragazzi dislessici, per bimbi e ragazzi con disturbi dell’apprendimento. Obiettivo, aiutarli, attraverso lo svolgimento dei compiti, a utilizzare gli strumenti compensativi. E’ quanto sta realizzando Dislessia Novara, associazione nata in città lo scorso giugno e che, dallo scorso mese di ottobre, fornisce alle famiglie di ragazzi con disturbi dell’apprendimento un vero e proprio doposcuola in grado di andare incontro anche alle esigenze economiche delle famiglie, con costi più che competitivi. A presiedere l’associazione è Tiziana Teodo.

Servizio sul giornale in edicola oggi venerdì 2 marzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here