Fondazione per ricordare Carolina, aiuto ai ragazzi vittime del bullismo

0
Presentata la Fondazione Carolina al Castello di Novara

Ricerca, sensibilizzazione e sostegno alla vittime del cyberbullismo promuovendo il benessere dei giovani sul web. E’ con questo scopo che è nata la Fondazione Carolina, presentata al Castello di Novara. La Onlus è stata costituita in memoria di Carolina Picchio, la studentessa novarese tragicamente scomparsa nel gennaio 2013. La Fondazione formalizza di fatto le azioni e l’impegno da parte di Paolo Picchio, padre di Carolina, avviati all’indomani della perdita di “Caro” e proseguiti negli anni con l’obiettivo dapprima di sensibilizzare il mondo giovanile rispetto al problema del cyberbullismo e dell’uso consapevole del web, in seguito per formare tutta la comunità educante sulle materie del cyberbullismo e della web reputation. Non a caso la costituzione di Fondazione Carolina arriva dopo l’approvazione della Legge nazionale n. 71/2017, mentre Regione Piemonte, alla fine dello scorso mese, ha approvato la legge 2/2018, che prevede azioni di sostegno a favore di iniziative che possano combattere il fenomeno. Comune e Fondazione Carolina saranno gli organizzatori di una giornata di studio che si terrà il prossimo mese di marzo, nell’ambito della quale saranno coinvolti, insieme con gli Istituti scolastici novaresi, i professionisti impegnati tutti i giorni per la formazione della futura classe dirigente.

Servizio completo sul giornale in edicola

oggi venerdì 16 febbraio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here