Ubriaco e senza patente provoca incidente a Verbania, denunciato

0

Grande spavento e un fuoristrada completamente distrutto. È quanto avvenuto nella notte tra lunedì 8 e martedì 9 gennaio a Verbania, all’incrocio tra via Annibale Rosa e via Mondovì. Prima il rumore assordante della frenata sull’asfalto, poi il frastuono della carambola dell’auto che è piombata nel giardino di un’abitazione privata, capovolgendosi su se stessa.

Ad intervenire sul posto sono stati gli agenti della Polizia di Stato di Verbania, individuando l’artefice del rocambolesco incidente. Si tratta di T.O., un cittadino ucraino di 31 anni, con precedenti per una vicenda di stalking, da poco scarcerato. L’uomo, in evidente stato di ebrezza e senza patente, ha dato segni di escandescenza nei confronti degli agenti, rifiutando anche le cure del personale medico intervenuto sul posto.

Dai successivi accertamenti, è risultato che il fuoristrada era stato rubato a Verbania, mentre l’uomo aveva il permesso di soggiorno scaduto da due mesi.

Condotto in Questura, è stato denunciato a piede libero per i reati di oltraggio a pubblico ufficiale, ricettazione e soggiorno illegale sul territorio nazionale. Successivamente, portato in ospedale per accertamenti medici, l’uomo ha ripreso a inveire e ad aggredire i poliziotti che lo accompagnavano, procurando loro alcune lesioni. È stato così arrestato e deve rispondere, con rito direttissimo, dei reati di resistenza, violenza e minaccia, oltreché lesioni a pubblico ufficiale. Mentre per l’incidente rischia una sanzione amministrativa che può arrivare a 20 mila euro di importo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here