Al Cobianchi di Intra le borse di studio

0
Gli studenti premianti al Cobianchi di Intra
Gli studenti premianti
«Questo è per noi un momento di festa e di riconoscenza». Così venerdì 1° dicembre la preside dell’Istituto Cobianchi di Intra, Vincenza Maselli, ha introdotto la cerimonia di consegna delle borse di studio. Dodici sono le borse di studio che l’Ente morale “Istituto d’arti e mestieri L. Cobianchi” ha assegnato ai migliori studenti delle classi quarte dell’anno scolastico 2016-2017.
«Premiamo l’eccellenza – ha detto Anna Bozzuto, presidente dell’Ente morale. – Nel corso degli anni siamo stati vicino alla nostra scuola, contribuendo a realizzare diverse opere. In futuro vi è il progetto del rifacimento della pavimentazione della parte nuova della scuola». Hanno ricevuto la borsa di studio Stefano De Sario, Alessandro Bado, Rachele Soni, Luca Dal Molin, Marco Vitale, Ersaid Hasaj, Francesca Balla, Davide Grisoli, Luca Cristuib Grizzi, Alessandro Marchisio, Marco Fattalini e Andrea Cadei.
Sono state consegnate poi quattro borse di studio da Federmanager agli studenti Riccardo Manfredi, Riccardo Tosi, Lorenzo De Gaspari e Fabio Rizzi.
Un momento di commozione è stato vissuto con il ricordo dell’ex studentessa Samantha Simeoni, scomparsa all’età di 21 anni, alla cui memoria è stato intitolato il concorso “Samantha, dolce e chiara come un raggio di luna”. I genitori della giovane, che era impegnata su più fronti nel mondo del volontariato, hanno consegnato un riconoscimento alla vincitrice del concorso, Beatrice Botti.
Infine, sono stati premiati gli studenti che nell’estate 2017 hanno conseguito la votazione di 100 e lode alla maturità: si tratta di Melissa Crenna, Isabelle Brichetto e Deborah Bonomi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here