Caserma Passalacqua hub per il sociale giovanile

0
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Porzione della Caserma Passalacqua hub di innovazione sociale per la città di Novara. E’ su questo obiettivo che sta puntando l’amministrazione comunale potenziando il già esistente spazio di welfare “Net for Neet” all’interno del quale, principalmente giovani dai 14 ai 30 anni, sono stati chiamati a sviluppare attività, iniziative ed eventi. Da qui la partecipazione al bando per progetti emblematici provinciali di Fondazione Cariplo area “Beni Comuni” che sostengono lo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio in modo da andare a incrementare le vocazioni emerse nel corso della prima fase progettuale di “Net for Neet” alla quale sono stati coinvolti 3100 giovani. Il progetto era nato nel 2015 per dare una risposta multifattoriale per le fasce di età comprese tra i 16 e 21 anni e 21 e 30 anni finalizzato all’attivazione e all’inclusione sociale per far nascere uno spazio di welfare che potesse rispondere alle necessità di accompagnamento alla vita adulta degli adolescenti recuperando uno spazio pubblico abbandonato. Ora si vuole proseguire nello sviluppo del progetto iniziale. Tra le priorità della proposta progettuale interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza degli spazi e progettazione di Hub sociale catalizzatore di energie, capace di attrarre giovani, associazioni ma anche cittadini. Un progetto biennale suddiviso in tre macro aree: aiuto scolastico, sostegno e ascolto, enpowerment attraverso esperienze positive estese ai soggetti più fragili con pratiche di cittadinanza attiva e benessere e animazione per sostenere i percorsi di crescita in una prospettiva di contrasto dei comportamenti a rischio e prevenzione della devianza. Il costo progettuale è di 400mila euro di cui 200mila richiesti come contributo a Fondazione Cariplo. Comune che sta sviluppando l’idea anche di altri progetti in qualità di ente capofila sempre rivolti ai giovani all’interno dello stesso spazio di welfare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here