Hotel al posto del Celebrità? «Contatti ma nulla di definito»

0
La discoteca Celebrità di Trecate dovrebbe chiudere, al suo posto un albergo

Dopo l’area logistica Prada un’altra rivoluzione attende Trecate: l’addio alla discoteca Celebrità. L’iconico luogo di intrattenimento sembra infatti destinato a chiudere i battenti. Al suo posto dovrebbe sorgere un albergo che, forse non casualmente, potrebbe aprire in contemporanea con le prime movimentazioni di pallets sul mega impianto della casa di moda che sorgerà proprio di fronte.

La voce sulla chiusura del noto locale e poi sulla cessione dell’area è per ora ancora solo una indiscrezione che non ha ufficialità. Cercando conferme dirette da parte della proprietà, per ora, arriva anzi una smentita. «Non abbiamo ceduto niente a nessuno», ci dice il proprietario e gestore del locale Maurizio Lovecchio che è anche presidente del Silb, l’associazione dei locali da ballo e discoteche, per Novara e Vco. «La stagione – continua Lovecchio che si apre il 24 e il 25 maggio, infatti, partirà regolarmente con tutte le iniziative, gli spettacoli e i servizi che sono previsti ogni ogni anno».

Lovecchio non smentisce però contatti che se condotti a buon fine porterebbero il Celebrità alla chiusura. «Stiamo parlando e discutendo sul futuro del locale – ci dice – ma non c’è assolutamente nulla di definito. Se fosse diversamente non avrei motivo di negare l’operazione, ma per ora posso solo ribadire che la nostra attività va avanti come previsto e che stiamo facendo programmi in questo senso. Poi quello su cui succederà domani, non posso dire nulla al momento».

In realtà anche dietro le quinte e a microfoni spenti si dice più o meno la stessa cosa. Ovvero che per il Celebrità si sta ancora discutendo sulla cessione dell’area che dovrebbe essere riutilizzata per servizi di tipo alberghiero. Solo che in base alle informazioni che abbiamo raccolto, la discussione dovrebbe essere andata già relativamente avanti; benché le trattative non sarebbero del tutto definite e concluse (ci sarebbero in particolare in discussione le tempistiche per dare, appunto, al locale tranquillità nella transizione), il traguardo finale sarebbe relativamente sicuro e prevedrebbe la trasformazione della struttura per intrattenimento in una struttura ricettiva.

[Aggiornato alle ore 11:17 con le dichiarazioni del titolare]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here