Dormelletto, 32enne sorpresa a rubare, se la prende con l’addetto alla sicurezza: arrestata

0
Stazione di Arona, otto giovani denunciati

Nella mattinata del 14 maggio, i Carabinieri della Stazione e dell’Aliquota Radiomobile
della Compagnia di Arona hanno tratto in arresto una donna di 32 anni, C.V. le sue iniziali, di origini rumena, senza fissa dimora, già conosciuta dalle Forze dell’ordine, poiché responsabile di rapina impropria commessa ai danni del “Penny market” di Dormelletto.

La donna, infatti, è stata sorpresa dall’addetto alla vigilanza del supermercato mentre era intenta a occultare numerosi generi cosmetici e alimentari, sottraendoli dagli scaffali. La donna, vistasi scoperta, ha cercato di fuggire, colpendo ripetutamente e violentemente il
responsabile con un prodotto surgelato, riuscendo in questo modo a dileguarsi nelle
vicinanze, dove la attendevano alcuni complici. I Carabinieri della Stazione e dell’Aliquota
Radiomobile di Arona, contattati dall’esercente, sono arrivati velocemente sul posto e in breve tempo rintracciavano la donna. E’ stata, infatti, individuata poco lontano e, dopo un inseguimento, in parte anche a piedi, è stata raggiunta. Bloccata dai Carabinieri e da altre due persone. Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita all’avente diritto, mentre la fermata è stata portata al carcere di Vercelli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here