A Baveno e Feriolo due stazioni pubbliche di ricarica degli smartphone

0

Da qualche giorno a Baveno, in prossimità dell’imbarcadero, e a Feriolo, presso il parco giochi sul lungolago, sono attive due stazioni pubbliche di ricarica gratuita ad energia solare per smartphone, tablet e altri dispositivi portatili, messe a disposizione per cittadini e turisti. A realizzare gli impianti è stata la Garageeks, la start-up di Ispra specializzata in stazioni di ricarica pubbliche per dispositivi portatili.

A promuovere l’iniziativa è l’Amministrazione comunale di Baveno, al fine di sensibilizzare residenti e visitatori nei confronti delle energie rinnovabili, il tutto sfruttando esclusivamente l’energia solare grazie ad alla rivoluzionaria stazione “Stop&Charge” in grado di ricaricare fino a nove dispositivi contemporaneamente, attraverso sei porte Usb con ricarica rapida e tre punti di ricarica wireless.

Per usarle è necessario avere con sé un cavo Usb per collegare il dispositivo alle porte di ricarica; oppure se in possesso di uno smartphone con ricarica wireless, sarà sufficiente appoggiare il telefono su uno dei tavolini della stazione e la carica si avvierà automaticamente.

In Italia ad oggi esistono oltre a quelle di Baveno altre diciannove stazioni simili in dodici città diverse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here