Comune, Fondazione De Agostini e associazioni insieme per l’area verde di S. Andrea

0

Otto realtà del territorio, il Comune e la Fondazione De Agostini. Sono i sottoscrittori del patto di collaborazione che regolerà la gestione condivisa dell’area verde che nascerà tra via Redi e via delle Rosette, a Sant’Andrea, inaugurazione a settembre.

Nelle scorse settimane, come riportato sulle nostre pagine, sono stati avviati i lavori di riqualificazione del parco, un’area di 5.766 mq completamente riprogettata e rinnovata, mentre continuano i lavori del ‘cantiere sociale’ per la gestione partecipata dei cittadini della zona. In tale direzione, mercoledì, lo step più importante: la firma del patto di collaborazione tra i soggetti coinvolti. Obiettivo, giungere a una gestione condivisa e
partecipata della piazza da parte della comunità, così da valorizzare spazi di pubblico interesse e attivare forme di cittadinanza attiva. A essere coinvolti, Comunità di S. Egidio,
nella cui Casa della Solidarietà è stato siglato il patto, Aurive, Pro Natura, Sermais, Creattivi, Territorio e cultura onlus, Officina della danza e Assa. Il progetto è stato scelto dalla Fondazione De Agostini, con il Comune, per celebrare i suoi primi 10 anni di attività.

Servizio completo sul giornale in edicola venerdì 12 aprile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here