Igor Volley Novara, è finale di Champions League: Vakifbank Istanbul superata al golden set per 16 a 14

0

L’Igor Volley Novara conquista la finale di Champions League superando le turche del Vakifbank Istanbul raggiungendo Conegliano nella finalissima tutta italiana che si disputerà a Berlino il 18 di maggio.

Quando sembrava tutto perso e con due match point per le ospiti al Golden set sul 14 a 12 (3 a 1 fino a quel momento per le ospiti dopo il 3 a 0 per le novaresi dell’andata) l’Igor non molla e chiude sul 16 a 14. Una partita di grande sofferenza e con qualche errore di troppo ma le azzurre dimostrano carattere. Primo set combattuto ma è il Vakifbank a vincerlo 25 a 23. Nel second set le turche decisamente meglio e alla fine chiudono sul 25 a 20. Igor benissimo nel terzo set dominato per 25 a 15. Novara che non riesce però a trovare il 2 a 2 che sarebbe valso la vittoria con le turche che si impongono nel quarto set per 25 a 21. Ecco allora il Golden set. Le ospiti si portano fino al 6 a 2. Novara non molla e recupera. Nel finale il passo avanti delle turche ma le azzurre continuano a crederci e raggiungono la grande rimonta.

Grande  soddisfazione a fine match per l’allenatore Barbolini: “Brave le ragazze sono state fantastiche. La migliore in campo Egonu? Tutta la squadra ha fatto bene ed è stata unitaa nei momenti difficili. Brave anche alle giocatrici che hanno fatto tanto lavoro sporco con molta umiltà. Il gruppo lavora tantissimo in palestra, il calendario è tostissimo, sono felice per questo gruppo di ragazze, dobbiamo festeggiare stasera, il gruppo si è meritato la vittoria. Un bellissimo pubblico che non ha mai smesso di sostenerci. Adesso ci ributtiamo in campionato, dobbiamo fare di tutto per vincere con Firenze”.

Così invece Piccinini: “Era l’obiettivo Berlino e ci andiamo. Sono felicissima, ci credevo, non poteva andare meglio, ci servirà come bagaglio”.

Foto Agenzia Visconti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here