Eletto il nuovo Consiglio provinciale del Vco, Rino Porini il più votato

0
Rino Porini risulta ancora una volta il consigliere provinciale più eletto nel Vco. Dal 2004 siede tra i banchi del Consiglio Provinciale

VERBANIA, lunedì 8 aprile – Sono terminate da pochi minuti le operazioni di spoglio delle elezioni per la composizione del nuovo Consiglio provinciale del Vco che andrà ad affiancare l’operato del presidente Arturo Lincio.

Dalle urne il verdetto ha visto prevalere il centrodestra, con sei consiglieri eletti a fronte dei quattro del centrosinistra.

Nel dettaglio, la lista “Per la specificità del Vco” (centrodestra), in ordine di preferenze ricevute, risultano eletti Rino Porini (consigliere a Germagno), Marina Oliva (consigliere a Domodossola), Marco Bossi (consigliere a Pieve Vergonte), Ivan Rainoldi (vicesindaco a Valstrona), Damiano Colombo (consigliere a Verbania) e Giandomenico Albertella (sindaco di Cannobio).

I quattro consiglieri eletti della lista “Progetto Vco” (centrosinistra) sono Davide Bolognini (consigliere a Domodossola), Riccardo Brezza (consigliere a Verbania), Maria Rosa Gnocchi (sindaco di Baveno) e Mauro Tiboni (assessore a Varzo).

«Sono felice per il risultato ottenuto dalla nostra lista e dal mio personale», sono le prime parole del consigliere Rino Porini al nostro settimanale. Porini, che è il più longevo tra i consiglieri provinciali del Vco – siede ininterrottamente tra i banchi dell’ente dal 2004 – risulta essere stato in assoluto il più votato, così come già era successo l’ultima volta.

«Il riscontro personale – spiega Porini – è frutto della mia attenzione quotidiana ai problemi che mi vengono sottoposti dagli enti comunali. Penso che non sia un caso se la maggior parte delle preferenze le ho ricevute dai piccoli comuni. Questo risultato mi sprona a fare ancora meglio».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here