Stresa, Volante e Polfer fermano su Intercity viaggiatore con un coccio di bottiglia

0
controlli pasqua della Polfer tra Novara e Vercelli

Nel pomeriggio di sabato 23 marzo, presso la stazione ferroviaria di Stresa, agenti della Polfer di Domodossola impiegati alla stazione di Arona e il personale di una Volante della Questura di Verbania sono dovuti intervenire in seguito alla segnalazione del capotreno di un convoglio internazionale, allarmato dalla presenza di un uomo – un cittadino rumeno di 53 anni, senza fissa dimora – che si aggirava, barcollando a bordo del treno, con in mano un frammento di bottiglia.

Gli agenti della Volante lo hanno fermato mentre scendeva dal treno. Il viaggiatore a quel punto ha dato in escandescenza, cercando anche di aggredire i poliziotti. Accompagnato presso la Questura di Verbania, l’uomo, dopo essere stato identificato, è stato indagato in stato di libertà, per i reati di oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here