Comitato Spontaneo della Bicocca: «Discariche e verde mal curato»

0

Risolvere i problemi delle discariche abusive, curare il verde della piazza «che versa in una stato di vergogna», ripulire il tratto di strada tra via Sforzesca che porta all’asilo nido Panda e rispondere più velocemente alle segnalazioni. Sono solo alcune delle richieste che i cittadini della Bicocca hanno rivolto al presidente dell’Assa Riccardo Lanzo e a Mauro Franzinelli del Comune di Novara nella serata di mercoledì. Un appuntamento organizzato da Maurizio Gavioli del Comitato Spontaneo del Quartiere Bicocca. «Il verde pubblico della piazza della Bicocca necessita urgentemente di essere rivisto, speriamo si intervenga il prima possibile» hanno sollecitato dal Comitato. Degrado all’ex serra: «Parliamo di una zona vicino all’asilo piena di erbacce ma anche di topi. La zona è interrotta per ragioni di sicurezza. E’ un angolo dove viene gettato di tutto, si trasforma in una piccola Amazzonia». Tra le priorità per i rappresentanti del Comitato «la pulizia di via Montanari e il tratto di viale 23 Marzo compreso tra via del Mago e l’ingresso della tangenziale dove si trova ogni cosa». Un altro argomento molto sentito è «la maggiore attenzione da rivolgere alle periferie, mentre spesso si pensa di più al centro».

Servizio completo sul giornale in edicola oggi, venerdì 22 marzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here