Il Cuneo passeggia a Novara: clamorosa vittoria per 3 a 1

0

Netta vittoria per 3 a 1 del Cuneo a Novara. Un risultato che sta persin stretto alla formazione ospite che ha creato numerose occasioni da rete. Un inspiegabile passo indietro della formazione guidata da Sannino dopo la vittoria con la Pro Vercelli e il pareggio di Siena. Novara che arrivava in ritardo su ogni palla con un Cuneo che ha corso molto di più. A decidere il match l’autogol al 40’ di Rigione, Kanis al 45’, Mhando al 65’. Per gli azzurri rete nel finale di Stoppa.

Questo il commento di mister Sannino a fine gara: “Hanno meritato di vincere sono in difficoltà nei confronti dei tifosi non meritano una cosa del genere, la cosa principale ora è capire se c’è una via diversa da intraprendere. Una partita dove non siamo mai scesi in campo. Carichi di lavoro hanno inciso? Un calciatore non muore per i carichi, si lavora con intensità e il giusto piglio per arrivare all’obiettivo ma credo che oggi non è mancata la brillantezza ma il furore agonistico. Col Vercelli c’era la voglia di vincere e tutti si andava dalla stessa parte questa giornata ci deve far riflettere, i calciatori devono avere un po’ di sano orgoglio così come tutti del resto. La società ha fatto tutto quello che doveva fare il problema siamo noi, dobbiamo prendere una strada diversa, dimostrando giorno dopo giorno cose differenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here