L’on. Enrico Borghi alla presidenza della Sezione bilaterale Italia-Libia

0

L’onorevole Enrico Borghi, esponente parlamentare del Pd e sindaco di Vogogna, è stato nominato nei giorni scorsi a Roma presidente della Sezione bilaterale parlamentare di amicizia Italia-Libia.
L’organismo opera nell’ambito del gruppo italiano della “Unione interparlamentare”; quest’ultima è stata istituita nel 1889 e dal 1921 ha sede a Ginevra presso le Nazioni Unite. Tra i suoi fini, mira alla concertazione interparlamentare a livello mondiale, opera per la pace e la cooperazione tra i popoli e per il rafforzamento delle istituzioni parlamentari.

Nel commentare, l’onorevole Enrico Borghi sottolinea come si tratti di «una nomina prestigiosa e impegnativa, per la quale ringrazio della fiducia sia il presidente del gruppo italiano dell’Unione Interparlamentare, il senatore Pierferdinando Casini, sia il presidente del mio gruppo, l’onorevole Graziano Delrio, che ha voluto indicarmi in rappresentanza del Pd. Abbiamo già attivato le procedure connesse alla composizione finale della delegazione, e successivamente provvederemo ad incontrare le rappresentanze diplomatiche per contribuire a definire un canale di stabilizzazione della situazione libica. Per noi Italiani la questione della Libia è delicata e strategica sotto moltissimi punti di vista, e le connessioni storiche, economiche, sociali tra Italia e Libia sono evidenti a tutti. Un lavoro di diplomazia parlamentare, che agisca in parallelo rispetto a quella ufficiale, è utile per garantire pluralismo, dialogo e inclusione e per contribuire alle cause della pace e della tutela dei diritti umani».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here