Filippo Ganna da Vignone, il tre volte campione del mondo

0

Dai ieri sera, venerdì 1° marzo, è dolce la terra di Polonia per Filippo Ganna e per l’Italia. Sulle rive del fiume Utrata, nella cornice della Bgz Arena a Pruszkow, sventola il nostro tricolore sul tetto del mondo, grazie alla vittoria del giovane fuoriclasse di Vignone, Filippo Ganna.

Per la terza volta Ganna si è laureato Campione del mondo di ciclismo su pista nella prova individuale ad inseguimento. Filippo ha vinto la medaglia d’oro superando in finale lo sfidante tedesco Domenic Weinstein e fermando il cronometro sul tempo di 4’07”99, ad un soffio dal record mondiale. A completare la gioia della nostra nazionale azzurra è stato il bronzo conquistato qualche minuto prima da Davide Plebani nel confronto con il russo Evtushenko.

Per l’Italia, per il Verbano Cusio Ossola, per Filippo e per la sua bella famiglia è grande festa. Ganna ha ancora una volta dimostrato di essere il numero uno al mondo, un gigante dello sport italiano che entra di diritto nell’Olimpo dei campionissimi del ciclismo. Un giovane uomo che, con il sorriso, ha saputo fare tesoro dei tanti consigli ricevuti fin da bambino e ragazzo, quando a seguirlo e a credere in lui sono stati maestri del calibro di Marco Della Vedova e Marco Padovan.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here