Rissa in discoteca a Novara: il Questore sospende la licenza al locale

0

Il Questore di Novara, Rosanna Lavezzaro, dopo l’episodio che, nello scorso fine settimana, ha visto coinvolti in una rissa alcuni minorenni, ha deciso di sospendere la licenza al “Ryan’s” di via Morera. Come si legge in una nota stampa della Questura, «a seguito dell’ultimo grave episodio di violenza tra giovanissimi, occorso all’interno del locale nella notte tra sabato e domenica scorsa, il Questore ha disposto la chiusura, ai sensi dell’articolo 100 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, per 15 giorni dell’esercizio pubblico». In occasione dell’episodio avvenuto nel fine settimana, «un minorenne – si legge nella nota della Questura – veniva medicato presso il locale pronto soccorso per la rottura del setto nasale con una prognosi di 30 giorni. Già nel marzo 2015 e nel maggio 2017 l’esercizio era stato sottoposto ad analoga sospensione della licenza commerciale, rispettivamente per venti e trenta giorni, quale misura volta a prevenire e a scoraggiare episodi di violenza che si erano qui verificati tra giovani e giovanissimi».
La sospensione odierna disposta dal Questore di Novara, volta alla tutela del superiore interesse della salvaguardia dell’ordine e della sicurezza pubblica, «appare idonea e necessaria al fine di prevenire e scoraggiare il ripetersi di ulteriori episodi di violenza.
Infatti, lo strumento previsto dall’articolo 100 T.U.L.P.S., proprio per la sua natura particolarmente forte ed incisiva, è un provvedimento che l’Autorità di pubblica sicurezza è chiamata a valutare in modo particolarmente oculato».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here