Primi mesi positivi per la nuova Farmacia comunale di Verbania

0
Il giorno dell'inaugurazione della nuova Farmacia comunale di Verbania in corso Cairoli

Sembra che la nuova sede di via Cairoli a Intra, inaugurata il 12 novembre 2018, porti bene alla Farmacia comunale di Verbania. Numeri alla mano, facendo un confronto tra la media giornaliera degli incassi di dicembre e quelli di gennaio – esclusi gli incassi Asl e i rimborsi ricette mutua – si è passati da 2719 euro al giorno  a 3808 euro al giorno con un incremento del 40% degli introiti.

Se il confronto, poi, viene fatto tra il gennaio di un anno fa – quando l’incasso giornaliero era di 3339 euro al giorno – e il gennaio 2019, si nota anche qui un miglioramento del 14%.

Se poi si prendono in esame gli incassi Asl, il numero di ricette rispetto al gennaio 2018 è aumentato passando da una media di 1900 ricette a 2100 ricette, con un incremento del 10%.

Da gennaio è entrato in funzione il servizio self service per l’acquisto, 24 ore su 24, di prodotti para-farmaceutici e dispositivi medici. A migliorare il servizio nella nuova farmacia comunale – che conta  cinque dipendenti – c’è il robot «preleva farmaci».

Nel commentare i primi positivi risultati, il sindaco Silvia Marchionini sottolinea come «la scelta di investire su questa nuova struttura e sul servizio della Farmacia Comunale, sia stato giusto e sensato e indubbiamente la nuova sede incontra i favori degli utenti, anche grazie al nuovo parcheggio adiacente, comodità ben gradita e ora regolamentato dal disco orario. Un grazie a tutti i dipendenti e alla direttrice Alessandra Prandi per l’impegno profuso in questi mesi di intenso lavoro».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here