San Gaudenzio, prosegue il programma con la Fraternità Sacerdotale

0

E’ stata una Giornata di Fraternità Sacerdotale speciale, quella celebrata questa mattina, 21 gennaio in Basilica di San Gaudenzio. A differenza della tradizione, che vede l’incontro del presbiterio diocesano collocato nel mese di maggio, quest’anno si è scelto di celebrarla nel quadro del programma per la Festa Patronale, a sottolineare l’eccezionalità dell’anno che si sta chiudendo, dedicato al giubileo per il XVI centenaro della morte del primo vescovo di Novara.

Nella celebrazione – presieduta dal vicario generale don Fausto Cossalter, con l’omelia tenuta da mons. Franco Giulio Brambilla – sono stati ricordati gli anniversari significativi di ordinazione. Ecco i sacerdoti festeggiati. Per il 25° di ordinazione: don Alberto Agnesina; don Marco Annovazzi; don Francesco Bargellini; don Massimo Bottarel; don Massimo Galbiati; don Massimo Minazzi; don Fabrizio Poloni; don Mauro Pozzi; don Roberto Rondanina e  don Michele Valsesia.

Per il 50° di ordinazione: don Francesco Belletti; don Angelo Calcaterra; don Ezio Caretti e don Franco Ramella. Per il 60°: don Giovanni Cerina; don Franco Ghirardi; don Giovanni Zara. Per il 65° don Felice Bagnati e don Bartolomeo Romanello. Per il 70°: don Gilio Masseroni e don Giuseppe Masseroni.

Un ricordo particolare è stato poi dedicato ai sacerdoti diocesani più anziani: mons. Alfredo Cardano e don Tito Santamaria, che hanno raggiunto il 73 anni di ordinazione.

Dopo la celebrazione, i sacerdoti hanno poi partecipato a un convegno dedicato a San Gaudenzio riletto nell’iconografia e nell’arte con relatore Paolo Mira, direttore dell’ufficio diocesano per i beni culturali.

Ecco le fotografie della Giornata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here