San Gaudenzio al via, primo appuntamento del vescovo dopo l’operazione

0

Si sono aperti oggi i festeggiamenti per la Patronale di San Gaudenzio. A presiedere la celebrazione in Basilica per l’introduzione delle feste il vescovo Franco Giulio Brambilla. La festa di San Gaudenzio è il primo appuntamento ufficiale per il vescovo, dopo la pausa forzata a causa di un intervento che lo ha tenuto lontano dalla Diocesi per diverse settimane. La festa di quest’anno si distacca dalla tradizione perché non è stata inaugurata con l’apertura dello Scurolo: nell’anno Giubilare Gaudenziano che si sta concludendo lo Scurolo è rimasto sempre aperto alla venerazione dei fedeli. Il programma delle celebrazioni religiose prosegue nella giornata di domani, domenica 20 gennaio, alle 10,30 con la Messa solenne presieduta dal cardinal Giovanni Lajolo, valsesiano di origine e che proprio in Basilica ricevette il battesimo.
Lunedì 21 gennaio, invece, in Basilica verrà celebrata la Giornata di fraternità sacerdotale: tutto il presbiterio novarese si riunirà per vivere insieme la chiusura dell’anno Gaudenziano e per festeggiare gli anniversari di ordinazione.
Momento centrale delle celebrazioni, come sempre, la Messa Pontificale presieduta da monsignor Franco Giulio Brambilla alle 10,30 di martedì 22 gennaio, preceduta dalla tradizionale cerimonia del fiore e dal corteo civico che partirà dal Municipio.
Tutte le informazioni e il programma su http://www.diocesinovara.it

Foto Agenzia Visconti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here