Novarese vittima di una slavina in Val Gardena: stava scalando una cascata di ghiaccio

0

Un alpinista novarese di 35 anni è rimasto vittima, nella giornata di oggi, di una slavina in Val Gardena. L’uomo, dalle prime informazioni raccolte, stava scalando una cascata di ghiaccio a Vallunga, in provincia di Trento, quando è stato travolto da una slavina.

Con lui c’era un amico, anch’egli residente nel Novarese, che è riuscito a salvarsi e ha dato immediatamente l’allarme. Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino, i vigili del fuoco e un elicottero, ma, purtroppo, per il 35enne, non c’è stato nulla da fare.

Aggiornamento delle 22.

La vittima è Gabriele Torno di Pernate, conosciutissimo nel quartiere novarese. Lascia i genitori e la giovane moglie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here