Alla biblioteca civica di Varallo “Il mio tempo” di Giovanna Spitaleri

0

Sabato 19 gennaio, alle ore 11, a Varallo nella Sala Conferenze della Biblioteca Civica “Farinone-Centa”, sarà presentato: “Il mio tempo”, di Giovanna Spitaleri, varallese, nata a Catania, che dall’inizio degli anni Novanta cominciò a comporre poesie per reagire alla morte dell’amatissimo padre e ad una malattia che minacciava di divorarla.

Animata da una grande Fede, che si è manifestata anche attraverso la scrittura, Giovanna dedica il volume: “Alle mie figlie Elisa e Rossella, ai miei nipoti Nicolò e Beatrice e a tutte le persone che hanno saputo trasmettermi positività” e aggiunge in exerga: “Il mio estratto d’amore è Dio, a Lui devo il mio dono per la poesia”.

Le poesie di Giovanna Spitaleri hanno ottenuto numerosi riconoscimenti: Ho vinto concorsi con attestati, diplomi, trofei ed onorificenze”, tanto da indurre l’Autrice a raccoglierle in un volume: “Dove la gente possa leggere, perché l’arte non solo è scrivere, ma è anche leggere”.

Chiude il libro una poesia intitolata:Il silenzio, scritta dal nipotino Nicolò, come un seme di speranza nel futuro.

Durante l’incontro in Biblioteca l’Autrice illustrerà il suo percorso poetico, arricchendolo con la lettura di alcune poesie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here