Omegna è città europea dello sport 2019

0

Omegna nel 2019 sarà la capitale europea dello sport. L’ambito riconoscimento è stato sancito martedì 4 dicembre, presso il Parlamento europeo a Bruxelles, con la consegna da parte di Gian Francesco Lupattelli, presidente di Aces Europe, della bandiera nelle mani del sindaco Paolo Marchioni; dell’assessore comunale Francesco Perrone; del responsabile dell’Ufficio sport di Omegna, Piero De Lucia; e del segretario comunale, Daniele Merola.

Da parte sua il sindaco Marchioni ha sottolineato come si sia tratta di «una candidatura tutt’altro che scontata per la nostra città», riferendosi alla mole di dati che è stato necessario raccogliere in poco meno di un anno, fotografando così la situazione sportiva di Omegna sia a livello di società sportive sia a livello di impianti e strutture attive.

«Il quadro che ora abbiamo parla di una situazione di tutto rispetto – ha sottolineato l’assessore Perrone. – Basti pensare che, solo nella nostra realtà, oltre quattromila persone, vale a dire un quarto di tutta la popolazione omegnese, praticano attività afferenti alle varie discipline sportive».

Ora il primo appuntamento in calendario è per sabato 12 gennaio, quando sarà proposto un pomeriggio interamente dedicato allo sport a Omegna, con la presenza di personalità di fama nazionale legate allo sport che sfileranno per le vie della città accanto alle società omegnesi e alle rappresentative delle città che hanno ottenuto l’analogo riconoscimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here