Novara: festa patronale di Santa Barbara, 3.900 interventi in un anno

0

Vigili del fuoco in festa anche alla caserma di via Generali a Novara questa mattina, martedì 4 dicembre, per la patronale di Santa Barbara. Una cerimonia aperta dalla messa, celebrata dal vicario generale della Diocesi di Novara, don Fausto Cossalter, e proseguita con il discorso del comandante provinciale dei Vigili del fuoco, ingegner Calogero Turturici, per dare poi spazio al saggio finale nel cortile del comando provinciale.

Tra le autorità presenti, il questore Rosanna Lavezzaro, il comandante provinciale dell’Arma, colonnello Domenico Mascoli, il procuratore capo Marilinda Mineccia, il presidente della Provincia di Novara, Federico Binatti, per il Comune il consigliere Angelo Tredanari  e poi una rappresentanza dell’Igor Volley Novara, con il presidente Fabio Leonardi e le giocatrici Francesca Piccinini e Stefania Sansonna.
Quanto all’attività svolta durante l’anno i numeri parlano di 3.900 interventi (circa 450 in più rispetto allo scorso anno), di cui il 58% svolti dalla sede di Novara, il 17 dal distaccamento di Arona, il 18 da Borgomanero, il 7% dal distaccamento volontario di Romagnano Sesia. 585 sono stati interventi per incendi (il 15% del totale) e 279 per soccorso persona (il 7%). Notevole anche l’attività di controllo, in linea con il 2017, essendo giunte 222 istanze di esame progetto e 539 attestazioni di rinnovo periodico di conformità antincendio. E’ stato poi premiato il personale. Riconoscimenti con l’assegnazione di benemerenze e delle Croci d’anzianità al comando provinciale per un intervento relativo all’autunno del 2014 e poi per Luca Moia, caposquadra intervenuto a Rigopiano, per Andrea Zacchi, Rocco Mannella, Gianfranco Bergantin, Marino Annichini e Marilena Pollo.

Servizio più ampio sul settimanale in edicola da venerdì 7 dicembre.

Foto Agenzia Visconti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here