Sosta vietata sugli spazi per disabili: in aumento l’attenzione e le multe

0

Aumentano i controlli e di conseguenza le sanzioni per le vetture che senza averne diritto parcheggiano sui posti riservati ai disabili. Le multe accertate per la sosta sullo spazio dedicato agli invalidi sono state ad oggi 574 mentre nel 2017 erano state 417. Da 84 a 335 euro il costo della sanzione con 5 punti sulla patente. «Parliamo di una problematica soprattutto di tipo culturale quando si parla di occupare i posti riservati alle pesone con difficoltà a deambulare – ci ha detto il comandante della Polizia Locale Pietro Di Troia -. Dovrebbe essere il senso civico delle persone a farla da padrone. Dal nostro punto di vista prestiamo molta attenzione a questa tipologia di infrazioni. Per questo effettuiamo verifiche diffuse oltre a rispondere alle richieste che ci arrivano direttamente dai cittadini». «Stiamo effettuando due azioni differenti. Da un lato il controllo sulla titolarità dei permessi in quanto c’è chi ne approfitta utilizzando il pass familiare senza avere a bordo il disabile o anche, come già accertato in alcune circostanze, chi lo utilizza nonostante la persona che ne aveva diritto sia deceduta. Per questo si attuano anche controlli incrociati con l’anagrafe. Dall’altro lato abbiamo in essere un’azione mirata che ha l’obiettivo di sanzionare gli automobilisti non disabili che occupano i posti. Tra le zone principali occupate abusivamente, il centro storico o in prossimità dei centri commerciali».

Servizio completo sul giornale oggi in edicola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here