L’assessore allo sport Marina Chiarelli: «Sport è valorizzazione di cultura e educazione»

0
L'assessore Chiarelli
«Cultura, educazione e valorizzazione del tempo libero sono i tre aspetti dello sport su cui il Comune pone la sua massima attenzione». A spiegarlo è l’assessore allo sport Marina Chiarelli. «Cultura sia come sviluppo individuale sia come cultura della salute, educazione nei valori da fornire ai ragazzi e il tempo libero che va utilizzato non in modo improprio come molto spesso avviene dai ragazzi ma in modo positivo per socializzare e  stare all’aria aperta, fattore principe nello sport».
«In questa direzione bisogna lavorare e per farlo bisogna valorizzare l’attivita sportiva creando e migliorando un’offerta che già la città in gran parte ha con la sua vasta gamma di sport».  Ma in che stato è l’impiantistica comunale? «Va analizzata nel dettaglio anche con convenzioni scadute e quelle a scadere. E’ stata  fatta una proroga a chi lo necessitava ma saranno valutate attentamente per poi emettere nuovi bandi per le assegnazioni. Uno dei lavori principali da svolgere sarà al campo d’atletica dove abbiamo già effettuato due sopralluoghi. Qui sarà da rifare la pista per un valore di circa 200mila euro e da rivedere anche le postazioni dei lanci».
Intervista e servizio completo sul giornale oggi in edicola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here