Due giovani novaresi denunciati per furto alla piscina di Cilavegna

0
Rapina a Trecate

Due giovanissimi novaresi sono finiti nei guai a Cilavegna: per i Carabinieri sono loro gli autori di un furto avvenuto nella piscina del comune pavese, molto frequentata, da sempre, da novaresi.

I carabinieri delle Stazioni di Gravellona Lomellina e Gropello Cairoli, nella tarda serata di sabato, hanno denunciato i due giovani novaresi, un diciottenne e un diciassettenne, per furto in concorso.
Durante un servizio volto al contrasto dei reati predatori, i ragazzi sono stati individuati all’interno del parco acquatico come gli autori del furto di uno zaino, perpetrato ai danni di una bagnante 25enne.
L’attività dei carabinieri, cui ha collaborato anche un appartenente alla Polizia Penitenziaria presente ai fatti, ha consentito il ritrovamento dello zaino sottratto, restituito alla legittima proprietaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here