Ciclismo La piccola Roubaix di Burbané per Allievi

0
Piccola Roubaix da Burbané allievi

Borgomanero – Il sedicenne  Damiano Valerio da San Maurizio Canavese ha vinto per distacco la Piccola Roubiax da Burbané, gara ciclistica per Allievi svoltasi il mattino di domenica 12 agosto, organizzata dal Bici Club 2000 Borgomanero. Il percorso era caratterizzato da tratti in pavé e in acciottolato, che ricordano la classica Parigi – Roubaix. Proprio sulla strada da tempi passati, della zona Fasanino, nella valle del Sizzone,  Valerio ha allungato staccando tutti. Ha tenuto il vantaggio sulla salita di Vergano e non è stato più ripreso. Ha conquistato così la sua terza vittoria stagione dopo i successi a Castano Primo e nella Canelli – Acqui Terme. Studente, sarà in terza Ragioneria in un istituto di Ciriè. Dopo di lui, il gruppo dei primi inseguito preceduto da Matteo Lovera di Camagnola (To), studente liceale.

Fra i ritirati uno dei favoriti, il cureggese Manuel Oioli, caduto alla rotatoria di piazza Mazzini a Borgomanero con conseguente frattura di un pollice.

Ordine d’arrivo. 1° Damiano Valerio (Madonna di Campagna – Torino) km 60 in 1h 28’ , media 40,716 km/h; 2° Matteo Lovera (Vigor Cyling Team Piasco) a 5”; 3° Luca Poggi (Pedale Pavese); 4° Loriz Hochstrasser (Vc Mendrisio); 5° Francesco Mastrangelo (Gs Fortebraccio Toscana). Con lo stesso gruppo il fontanetese Alessandro Bona del Pedale Ossolano.

Partiti  111, arrivati 62

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here