A Boca la Giornata dell’Amicizia con volontari e malati

0

«E’ stato un momento di festa e preghiera con malati, disabili, famiglie, medici: chi, ogni giorno, affronta la vita con la voglia di viverla e senza farsi sovrastare da essa, indipendentemente dalle condizioni fisiche o psichiche». Don Michele Valsesia, , collaboratore per la pastorale della salute dell’ufficio per l’evangelizzazione della diocesi di Novara, ha raccontato così la Giornata dell’Amicizia di Boca, che si è tenuta ieri, 2 giugno, al Santuario del Santissimo Crocifisso.

Presenti i volontari delle associazioni che si occuapano di volontariato sociao-sanitario in diocesi di Novara: l’Amci (Associazione medici cattolici), l’Avo (Associazione volontari ospedalieri), l’Avas (Associazione volontari assistenza sanitaria) e il Cvs (Centro volontari della sofferenza).

Nella giornata, conclusa dalla celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo, la testimonianza Francesco Balbo e Rosanna Bertoglio, educatori e assistenti spirituali in un centro riabilitativo dei Fatebefratelli.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here