Mercato coperto di Novara, “no” all’unico assegnatario

0
Mercato coperto di Novara ancora vuoto, salta l'assegnazione alla Fla Srl di Cornaredo
Salta l’insediamento della birreria da 200 posti nella campata già assegnata alla Fla srl di Cornaredo. Il Comune, dopo più solleciti per la mancata consegna del piano economico-finanziario a sostegno del progetto, ha dichiarato la decadenza per inadempimenti degli obblighi a carico della società assegnataria. Niente diritto trentennale dunque che apre per l’ennesima volta il rebus delle tre campate tutte ancora vuote: ora bisognerà iniziare di nuovo da capo. «Dopo il deposito cauzionale vi sarebbero dovute essere delle integrazioni nei documenti ma  così non è stato – ci ha detto l’assessore al Bilancio Silvana Moscatelli -.  La prima richiesta aveva scadenza il 23 aprile poi ci sono stati chiesti ulteriori giorni che abbiamo concesso ma il 7 maggio nulla è arrivato e pertanto si è deciso per la decanza della concessione». La campata sarà ora rimessa a bando. Per le altre due ancora vuote invece dopo due bandi andati a vuoto vi è la possibilità di andare a trattativa diretta. L’assessore al commercio Franco Caressa ci spiega dell’interesse concreto per le altre due campate: «C’è stato un incontro e la presa visione di una società che si occupa di formazione. L’obiettivo è rivitalizzare una zona di pregio e far rifiorire il commercio».
Servizio completo sul giornale in edicola oggi venerdì 18 maggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here