Comoli Ferrari, il futuro della casa abita a Novara

0
Comoli Ferrari, il futuro della casa abita a Novara

Giratevi e guardate in giro, dentro alla vostra cucina, camera da letto o salotto. Molto probabilmente il vostro occhio cadrà su qualche cosa che è stato maneggiato da una azienda di Novara. La realtà di cui parliamo, tanto presente sul mercato da essere presente in (quasi) tutte le case e industrie italiane, è Comoli Ferrari (da ieri e fino a domenica nella zona del Terdoppio è allestita la rassegna Elettrica che presenta il meglio dell’elettronica). Si tratta della prima azienda del paese nella distribuzione di materiale elettrico, una azienda orgogliosamente novarese, come sottolinea Paolo Ferrari, amministratore del gruppo, terza generazione di una impresa che si può far risalire al 1929, quando Stefano Comoli e Paolo Ferrari realizzavano impianti elettrici. «Siamo nati qui – ci dice – e qui abbiamo deciso di restare, sfidando anche alcune convenzioni e calcoli che ci dicevano che via da Novara forse avremmo avuto più chances. Qui siamo cresciuti fino ad avere 40mila clienti in tutta Italia e da qui gestiamo commesse importanti e, direi, iconiche, come le forniture per le navi da crociera, un fiore all’occhiello dell’ingegneria italiana. La nostra è una scelta precisa: restare vincolati a questo territorio svolgendo anche un lavoro di promozione e crescita, anche occupazionale».

Ampio servizio sul giornale in edicola oggi venerdì 13 aprile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here