Presentata la stagione del Safari Park di Pombia

0
Presentata la nuova stagione del Safari Park di Pombia

Presentazione veramente in grande stile per la stagione del Safari Park di Pombia. Tra le numerose autorità e le varie cariche istituzionali presenti, a fare gli onori di casa è stato il presidente, Orfeo Triberti: «Il Safari Park ha una storia vecchia alle spalle. Nel 1998 con un altro socio ho acquistato lo zoo che era in liquidazione. Negli anni lo abbiamo reso un parco divertimento, ma anche e soprattutto un grande parco zoologico. Tutti gli animali oggi rischiano l’estinzione. Noi come struttura dobbiamo “vigilare” su di loro. Non abbiamo sovvenzioni dallo Stato e non vogliamo prendere animali in natura. Vorrei dire a chi viene allo zoo che nel momento in cui ci fa visita, si aiutano gli animali. Si impara infatti ad amarli, a conoscerli e a rispettarli». Il responsabile marketing del Safari Park, Luca Torno, ha aggiunto: «Abbiamo oltre 50 collaboratori che si occupano della struttura. Un grande risultato per questi vent’anni di Safari Park. L’anno scorso abbiamo avuto 280mila visitatori, quest’anno puntiamo ad arrivare a 300mila. La scritta “Lago Maggiore” nel logo è una grande opportunità: siamo ormai il secondo parco zoologico più importante d’Italia». Così il presidente della Provincia di Novara e sindaco di Castelletto Ticino, Matteo Besozzi: «Stiamo rinnovando il turismo sia sul lago Maggiore che sul lago d’Orta. E’ fondamentale la collaborazione tra pubblico e privato e le amministrazioni sono con loro. Bisogna avere il coraggio di investire».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here