Novara calcio, Da Cruz al Parma: affare da 3milioni più bonus

0
Foto www.novaracalcio.com

Da Cruz tra oggi e domani non sarà più un giocatore del Novara. La società ha infatti ormai chiuso l’accordo con il Parma per il passaggio del giocatore per 3milioni più bonus. Un’offerta difficilmente rinunciabile per un giocatore comprato solo sei mesi fa praticamente a zero e rilevatosi uno dei giovani più promettenti della serie B. Dal Parma potrebbe anche arrivare Barillà ma per ora non vi è nulla di concreto.

Intanto dopo la pausa la squadra è tornata al lavoro oggi a Novarello agli ordini di mister Corini. Una settimana di mini ritiro per prepararsi al meglio per il girone di ritorno e soprattutto per la prima gara di sabato 20 quando Casarini e compagni affronteranno al “Piola” il Carpi. Un girone di ritorno dove sarà necessario cambiare ritmo soprattutto in casa dove i numeri sono decisamente preoccupanti: solo 2 vittorie con 9 punti conquistati in dieci gare. Già contro gli emiliani ci vorrà la svolta e tre punti per cercare di allontanare la zona rossa distante solo una lunghezza.

ALTRE DI CALCIO MERCATO

La linea della società è chiara: tre o quattro acquisti (almeno uno per ruolo) a fronte di altrettante uscite di chi ha trovato meno spazio, ha convinto meno o può avere un forte e reale interesse da squadre di categoria superiore.

Sembra interessare il centrocampista della Spal Luca Mora (su di lui però anche Spezia, Brescia e Cremonese). Spal che a sua volta è interessata a Dickmann, giocatore però seguito anche da Bologna e Cagliari. Si cerca anche una punta. Nei giorni scorsi è uscito il nome di Cesarini della Reggiana ma la società ha smentito in tal senso. A piacere invece sembra essere Monachello che a Palermo non sta trovando spazio. In difesa sembra essere stato sondato il terreno per capire se c’è spazio per arrivare a Gravillon, difensore centrale del Benevento. Per quanto concerne il mercato in uscita, sembra ad un passo il prestito di Armeno alla Reggina. Da valutare anche la posizione di Beye. Il difensore, ha recuperato dall’infortunio e potrebbe andare a trovare il giusto minutaggio in prestito. A centrocampo tra i giocatori papabili in uscita, Ronaldo. Giunto a Novara per essere il faro del centrocampo ha deluso le attese. In attacco invece da capire la situazione di Macheda. Il giocatore è stimato da alcuni club e a giugno è in scadenza di contratto. Anche lui ha poco convinto fin qui e per vari motivi non ha trovato la giusta continuità per cui, una sua partenza potrebbe esclusa.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here