A Cannobio al via il 7 la festa del Miracolo della Ss. Pietà: messa con il Vescovo

0
cannobio - il santuario della santissima Pietˆà
cannobio - il santuario della santissima pietˆà

Al via domenica 7 gennaio il 496esimo anniversario del Miracolo della Ss. Pietà a Cannobio. Appuntamento domenica 7 nella collegiata di san Vittore alle 17 con la Messa pontificale presieduta dal vescovo mons. Franco Giulio Brambilla; seguirà la discesa del reliquiario della Sacra Costa, il bacio alla stessa da parte dei fedeli, la processione fino al santuario. Chi non troverà posto in collegiata potrà assistere alla Messa in teatro, con la ripresa in diretta proiettata su un maxi-schermo. Lunedì 8 gennaio alle 10,30 in santuario la Messa sarà presieduta da mons. Claudio Fontana, prefetto del Capitolo metropolitano del Duomo di Milano e segretario del cardinale Mario Delpini. Alle 15 la celebrazione dei Vespri ambrosiani precederà la processione di ritorno a san Vittore. Migliaia di lumini vengono accesi lungo le strade e le piazze percorse dalla processione. Durante il pomeriggio decine di volontari predispongono i lumi accesi, a partire dalla torre campanaria, dove gli uomini del soccorso alpino scendono dall’alto ed inseriscono circa 300 lumi nelle feritoie del campanile. I residenti nelle case che fiancheggiano il percorso della processione espongono sui davanzali i loro lumi, così che il paese viene immerso in un’atmosfera suggestiva mentre l’illuminazione pubblica viene spenta. Ad attrarre molti pellegrini è la cena che segue alla processione: una cena tradizionale che tutte le famiglie preparano, con minestrone (la boba) o pasta e fagioli, luganiga con contorno di crauti e patate bollite, torta di pane. Il menu è servito in tutti i ristoranti e bar del paese: molti esercizi chiusi dalla fine della stagione turistica riaprono per la sera del 7 gennaio. Quest’anno la festa sarà ripresa anche da TV2000, l’emittente della Cei. A. Zam.